Webranking lancia Data Kojak, software per il controllo del tracciamento online

La soluzione consente di verificare e tenere monitorata l’efficienza del tracking attraverso un controllo automatizzato, preservando così la qualità e raccolta dei dati

Un software che garantisce l’efficienza dei tracciamenti online preservando la qualità dei dati. È così che Webranking ha descritto Data Kojak, la sua nuova soluzione per il controllo e la gestione dei tracciamenti online, presentata oggi al Netcomm Forum Live.

Il software, il primo realizzato per il mercato da Webranking, permette di verificare in modo automatico lo stato degli analytics e di tutto il flusso di implementazione, preservando così la qualità e raccolta dei dati.

«Le strategie di ottimizzazione, promozione e crescita degli ecommerce devono necessariamente fare affidamento su dati precisi, puliti e costantemente aggiornati. Non sempre però è facile raccogliere sufficienti informazioni di qualità a causa di diversi problemi tecnici, ritardi nella comunicazione, tempi di controllo eccessivamente lunghi e continui adeguamenti tecnologici», spiega Alessandro Pelliciari, Marketing Technology Director di Webranking.

Questo software, nato dal lavoro con alcuni dei principali ecommerce italiani e internazionali, è in grado di superare tali inefficienze: simula in modo automatico il comportamento di un utente reale all’interno di un sito web, interagendo con i link presenti nelle varie pagine e verificando che i tracciamenti funzionino correttamente, fino alla thank you page. Ciò permette di ridurre drasticamente il tempo di controllo e degli errori di verifica, a favore di un maggiore tempo di qualità dedicato alle strategie.

«Conoscere il comportamento degli utenti sul sito web dei nostri clienti è fondamentale per capire se si stia gestendo il budget pubblicitario in modo efficiente o quanto è funzionale l’esperienza utente durante la navigazione — continua Pelliciari -. Prendere decisioni basate su dati sbagliati o non accorgersi tempestivamente di un errore nei tracciamenti sono tra le paure più grandi delle persone che lavorano con i dati. Da qui nasce la nostra idea: un tool per superare le inefficienze e assicurare la qualità del dato».

Data Kojak aggiunge qualità ai servizi dell’agenzia ed è disponibile per tutti coloro che puntano su modalità di lavoro agile e ricercano le performance tramite l’utilizzo dei dati.
Puoi scaricare la presentazione del tool a questa pagina: https://www.datakojak.com/

Notizia apparsa su Engage il 6 maggio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.